sabato 22 ottobre 2016

Serie B. Bari-Trapani 3-0: Ultimo posto "consolidato" e Cosmi blinda il suo Trapani in ritiro.

Ancora una sconfitta per la squadra di mister Cosmi, la quinta su sei gare. E la fortuna oltretutto non bacia i granata. 

Brucia. Davvero, brucia commentare la propria squadra in una fase come quella che sta attraversando il Trapani. 

Alla fine della partita con la Ternana, in quell'estenuante pareggio al fotofinish, eravamo partiti dalle cose buone che si potevano prendere in quel finale di gara.

Oggi, partita da dimenticare. 


Il calcio e i meccanismi che si ingenerano all'interno dei gruppi sono al limite del paradossale. A maggio nello stesso stadio di oggi il Trapani staccava il biglietto per i play-off dove poi è arrivata a un soffio dalla Serie A.

Quest'anno è un'altra storia e l'abbiamo capito. Ci siamo un po' scocciati di dirlo.

Quel che davvero infastidisce - e che mister Cosmi non nasconde in sala stampa - è che la squadra non dimostra carattere. E allora nessuno autorizzato ai microfoni - a parte Cosmi e Sensibile, che ripetono lo stornello: "tutto questo passa col lavoro", "Trapani e i tifosi non meritano questo" ecetera, eccetera. 

Senza sminuire le dichiarazioni del mister e del ds 

Andiamo alla partita. Si diceva della fortuna e oggi, ad averla avuta, avremmo visto un esito diverso.

La squadra sbaglia approccio, come anche il Bari del tanto "prezioso" Valiani. Entrambe contratte e ansiose di non trovare la giocata giusta. Tanto possesso palla per i granata, ma poche idee.

Al 9', la dea bendata con la complicità di Farelli combinano il guaio per i granata. Un rilancio a zanfasò di Casasola finisce sui piedi di Sabelli che verticalizza per Monachello che sgancia un tiro dalla distanza a vederlo non irrestibile. 

Ma è in questi casi che capisci che le cose non vanno. Farelli chiude la traiettoria, devia sul palo, la palla prende un giro "soprannaturale" e ricadendo a terra, per l'effetto a giro che aveva preso rientra, in porta. Bari 1, Trapani 0.

Poi ancora più inspiegabilmente il Trapani si sveglia. Non che domini o schiacci l'avversario, ma obiettivamente si fa vedere più concretamente nella metà campo barese.

Al 17' Citro semina il panico nell'area di rigore pugliese, ma non trova il gol.

Al 35' punizione da 30 metri per il Trapani. tira Petkovic. Tiro fotocopia al gol contro il Modena lo scorso marzo. La traiettoria di #BP10 scheggia la traversa e così si archivia il primo tempo.

Nel secondo tempo, sembrava esser un altro Trapani. Un po' più aberrante, un po' più deciso. Mancava solo la via del gol... 

Basti pensare che il primo tiro della Bari arriva al 17'. 

Esattamente 2' dopo il raddoppio di Ivan su ribaltamento di fronte. Bel tiro. Farelli fuori gioco.

Poi il Trapani si spegne. E arriva anche il terzo gol barese con Monachello al 25'.

Volete la mia? Il Trapani risorge se a risorgere è il centrocampo. Se la mediana ritorva spensieratezza e idee, questa squadra ritroverà la via del gol e ricomincerà a farne a carrittate! 

Il punto è se tutto ciò rimarrà una speranza o se Cosmi sarà capace di farlo! Ecco, questo, caro mister, è il miracolo che devi fare.

Cu ioca ioca, sempre forza Trapani!


Le pagelle

Farelli, 5 Sfortunato sul primo gol. Poi guarda la partita.

Visconte 5 Non una gran prova. Sostituire motoRizzato non è comptio facile, ma il giovane terzino è nervoso e poco propositivo.
Casasola, 5 Prestazione disattenta e superficiale. Ha sulla coscienza il primo gol.
Pagliarulo, 6,5 Niente da dire per quantità e qualità. E' l'unico del reparto difensivo a salvarsi e a dimostrare una forma fisica adeguata.
Fazio, 6 Conosciamo i limiti di "Lito", ma tra questi non rientrano l'impegno e la voglia.
Barillà, 5,5 Rimedia un'ammonizione. Il resto è sofferenza. Pochi inserimenti e tanti palloni "spizzati" utili spesso a rompere il gioco avversario, ma quasi mai a creare il nostro.
Machin (15' st) 5 A favore suo non giocano nè il rientro dall'infortunio, nè l'ultimo posto in classifica. Non è certo il momento ideale per far emergere potenziale inespresso. 
Scozzarella 5,5 Anonima prestazione. Se fatica a giocare lui, il Trapani non potrà raccogliere granché.
Colombatto (25'st) 5 Risente di indolenzimenti fisici e ritardi di condizione, Vale anche per lui quello detto per Colombatto. Tenete duro, ragazzi!
Ciaramitaro, 5 Purtroppo per il Gladiatore granata, oggi, un tempo ai limiti dell'inutilità. Poco da dare in un centrocampo senza idee.
Balasa (1'st) 5 Un tempo non è poco per darsi da fare. Questo Balasa però non sembra volerlo fare.
Nizzetto, 5 Corre tantissimo, ma non innesca giocate. Anche il suo sinistro sembra "a salve" di questi tempi...
Citro, 6 Cerca ostinatamente il gol e sparacchia verso tutto quello che gli passa vicino ai piedi. Rimane l'unico a esprimere un seppure spento potenziale offensivo.
Petckovic, 5,5 Caro Bruno da te ci aspettiamo giocate come quelle dell'anno scorso quando da centrocampo tagliavi il campo a metà per lanciare i compagni in porta. O anche i gol su punizione. Oggi, hai fatto vedere qualcosina. Ma sei tu il talento, mica io! Forza ragazzone!


Reazioni:

0 commenti:

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.