lunedì 22 agosto 2016

Una Task Force per il Classico

Pochi giorni fa, ho ricevuto una mail da un mio caro compagno di studi liceali, con la quale mi rimandava a un link di una lettera-appello preparata da un gruppo di professori ed indirizzata al Presidente della Repubblica,  al Ministro dell’Istruzione ed altre Istituzioni del mondo della scuola.

Mi chiedeva di partecipare con una firma on line e alla sua divulgazione.

Raccolgo l'invito attraverso questo mio piccolo, ma caro, spazio virtuale, in cui mi diverte scrivere di Trapani e di cose trapanesi. E il Liceo è indubbiamente un pezzo di Trapani, della Storia cittadina e individuale di ciascun ex allievo come me.

Di Liceo, dello Ximenes di Trapani, mi sono occupato più volte nelle pagine del mioBlog, scrivendo della chiusura della sede storica di Corso Vittorio Emanuele o all'accorpamento con il Liceo Scientifico e in generale dei miei ricordi da studente di quelle aule.

Non mi sono mai addentrato nella questione didattica per evidenti limiti e competenze specifiche, non essendo né un insegnante né altro qualificato avente titolo a esprimere giudizi di merito. Per cui, anche questa volta non lo farò, ma di certo l’educazione classica, la tendenza al ragionamento logico, l’impostazione sperimentale, il rispetto per una gamma di valori classici consegnatami da quell’Istituto sono un patrimonio antropologico imperdibile di cui spero i miei figli (ancora bambini oggi) potranno fruire in futuro e in Italia.

E' altrettanto sicuro perciò che i nobili obiettivi della taskforceperilclassico fanno parte in qualche modo del mio retaggio culturale e non possono non essere condivisi da chi come me tra quelle mura e su quei libri - per quanto poco sgualciti! - ha imparato tanto, che gli è servito e continua a servire per la vita:

Per salvare e rilanciare il Ginnasio-Liceo classico in Italia, tutto bisogna fare fuorché snaturarlo, come vorrebbero alcuni, annacquando o sminuendo quella ‘prova chiarissima e semplice’ (Paola Mastrocola), nel suo funzionamento e per la sua oggettività, che è la traduzione dal greco o dal latino.


In coda al mio post, mi piace salutare tutti gli ex alunni Ximenes (specialmente i diplomati del 1999) e rimandarvi ad un altro mio post scritto qualche tempo fa in cui racconto di qualche momento da alunno liceale, utile a capire cosa rappresenta non soltanto quel luogo, ma anche tutto il sapere che ha contenuto negli anni dalla sua apertura ad oggi. 

Reazioni:

0 commenti:

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.