domenica 29 dicembre 2013

Brescia - Trapani 3 - 3, i granata di Boscaglia chiudono imbattuti nell'ultima del 2013 mostrando "occhi della tigre"


Se dovessimo scegliere la colonna sonora di oggi sarebbe certamente "The eye of the tiger"!

Nervi saldi e tanto cuore e il Trapani agguanta un meritatissimo pareggio evitando la beffa. Segno di una crescita di tutto il gruppo, che di scottature in questa prima metà di campionato ne ricorda qualcuna (vedi Cesena e Siena, per esempio. 


Trapani pimpante e tonico fin dai primi minuti s'impadronisce agonisticamente della partita e mostra muscoli e testa. 

Come sempre tatticamente ordinato subisce il ritorno di un Brescia compatto e di qualità che in un paio di occasioni sfiora il vantaggio, negato da Nordi e i "suoi" pali. 

E quando meno te l'aspetti, il buon Matteo, il Sardo atomico, il bomber granata, il capocannoniere della Serie B sigla un eurogol tra i più belli della stagione: cross lungo dalla mediana, stop secco, dribling sicuro, accentramento e tiro a tagliare... una favola e il Trapani va in vantaggio!

Il Brescia non demorde e trova il gol su rigore per un tocco di mano in area di Terlizzi che viene anche ammonito. L'azione precedente era stato il Trapani a recriminare per uno spintone in area ai danni di Mancosu. ma l'arbitro aveva lasciato correre. Si va negli spogliatoi sull' 1 a 1.

Nel secondo tempo, arriva subito, a freddo, il gol del Brescia su deviazione di Pagliarulo.

Il Trapani non molla e punge sulle fascie dove Nizzetto e Basso (che Boscaglia inverte) hanno buon gioco sfruttando anche gli inserimenti di Rizzatto e Priola. Intanto Boscaglia si becca la prima espulsione dell'anno per aver protestato contro gli arbitri troppo veementemente.

Minuto tredicesimo: basso crossa dalla sinistra e in area trova Nizzetto pronto a esplodere il bolide! E' 2 a 2.

La partita scorre verso i minuti finali con un Brescia più offensivo e un Trapani accorto a mantenere il risultato e a sfruttare le eventali ripartenze a favore di Mancosu, solitario in avanti dopo il cambio Caccetta-Gambino.

Ultimi quattro minuti vietati ai deboli di cuore. Al 90' suonato arriva il gol fortunoso di Benali che tira in porta e trova i piedi di Terlizzi, oggi davvero sfortunato.

Poi esce fuori il Trapani che mostra "gli occhi della tigre" e ci crede fino in fondo. Prima Caccetta (92') tira alto. Poi sul corner di Iunco sbuca Capitan Pagliarulo che insacca per il gol del pareggio che fa esplodere giocatori in campo e tifosi allo stadio e davanti le tv!

  

Intanto continuiamo a tifare FORZA TRAPANI!!!

Le pagelle

Nordi 7 Incolpevole su tutti e tre i gol compie i "soliti" miracolosi interventi e si conferma "Santo"!

Priola 6,5 L'alternanza con Daì gli da spazio e Giusto non demerita perchè corre e si impegna. Non è certo il difensore di categoria che serve al Trapani in quella fascia, ma regge bene il campo e a volte anticipa di precisione le ali bresciane.
Pagliarulo 7,5 Il gol suggella una prestazione davvero eccellente in difesa. Svetta sovrano e da filo da torcere a Caracciolo che viene contenuto adeguatamente.
Terlizzi 6,5 La sfortuna nelle circostanze dei due gol bilanciano la fortuna che ha avuto nel primo tempo passando "con leggerezza" all'indietro di testa verso Nordi mentre passava Caracciolo. Rimane comunque importante nell'equilibrio di gioco granata.
Rizzato 6,5 Generoso come sempre, prova anche il tiro ma senza fortuna. Buona gara.
Basso 6,5 Si riprende la sua fascia e mostra i suoi piedi buoni. Crossa e ricrossa e alla fine dai suoi cross nasce il gol!
28'st Pacilli 5,5 Non incide sul macth ma corre e tiene la posizione.
Ciaramitaro 6,5 Specie all'inizio del primo tempo è davvero strabordante per intensità. Al centro fa il suo lavoro di incontrista e a volte "scende" a prendere palla sotto la mediana.
Pirrone 6,5 Buona gara per l'alcamese. Smista gioco e copre gli spazi, quello che gli chiede il Mister.
Nizzetto 7 Gran gol e gara di sostanza. Caparbietà ed entusiamo al servizio della squadra.
Mancosu 7 Passa tutto dai suoi piedi. Ma oggi s'inventa davvero un eurogol! 
44'st Iunco 7 Cambio tattico, ma il gol del pari nasce dalla sua pennellata finale!!!
Gambino 7 Spesso fa il centrocampista aggiunto e prende palla dalla trequarti. Punge quando tira verso la porta bresciana e infatti i difensori lo tallonano. Gli manca solo il gol.
31' st Caccetta 5,5 Anche in questa gara entra per rinfoltire il centrocampo e fa il suo. Nel finale spreca tirando alto e non curandosi dei compagni liberi. La pausa gli gioverà.


Boscaglia 6,5 L'espulsione se l'è cercata ma sembra un po' eccessiva (da notare che l'arbitro era alla prima direzione in B). Il resto sono complimenti e ringraziamenti per un tecnico capace, competente, preparato e motivatore di un gruppo che da grosse soddisfazioni a lui, in primo luogo, e a tutto l'ambiente granata. Si goda le ferie Mister e i più grossi auguri di Buon anno! Per augurarle di più sono troppo scaramantico!!! ;-)




Reazioni:

0 commenti:

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.