sabato 21 settembre 2013

Modena-Trapani 3-1: forza Trapani sempre e comunque! Arriva a Modena la prima sconfitta della serie B

Finale al Braglia: Modena batte Trapani 3-1. Si interrompe la striscia positiva iniziata quasi una anno fa in Lega Pro. Quanto brucia però aver perso così...



Un Modena aggressivo guadagna meritatamente i tre punti e gela - almeno un po' - l'entusiasmo dei granata che non demeritano in nulla ad eccezione di due svarioni difensivi nel primo tempo che aprono la porta di Nordi ai gol di un Babacar bravo quanto fortunato ad aver usufruito delle praterie lasciate incustodite da capitan Pagliarulo e company.

Trapani inizia bene e fino al gol del Modena aveva meritato di più colpendo anche una traversa con Iunco su lancio di Ciaramitaro al 22'. Ma Novellino - vecchia bestia nera del Trapani - prepara una partita tatticamente perfetta, bloccando le corsie laterali e non permettendo alla formazione siciliana di svolgere il suo gioco. Ai nostri non rimane altro che difendere e fare lanci lunghi. 

Il secondo tempo è fotocopia del primo. Poi arriva il gol-bomba di Milan Djuric che serve a poco visto il risultato inglorioso per il Trapani sciupone nel primo tempo ma che cede il passo a un Modena quadrato e meritevole del bottino pieno. Da dimenticare il finale di partita con l'espulsione di Terlizzi addirittura ancora non entrato in campo.

Poche chiacchere comunque. Mercoledì c'è già il Cesena e bisogna ritrovare forza, carattere e concentrazione perchè al Provinciale sarà un'altra guerra.

FORZA RAGAZZI! FORZA TRAPANI!

Le pagelle

Nordi 5,5 Tre gol sono tanti e quindi condivide le responsabilità con tutto il reparto difensivo, ma almeno su uno (il primo di Babacar) si poteva fare di più.  
Garufo 5,5 Prestazione dignitosa sia in difesa che in fase propositiva dove oggi è l'unico a dare segnali vicini alla sufficienza. Ma i due gol di Babacar del primo tempo sono imperdonabili e anche Desiderio era fuori posizione.
Pagliarulo 4,5 Purtroppo il capitano non ha avuto una grande giornata. La difesa ha davvero sbandato sui gol del Modena.
Martinelli 5,5 Prestazione opaca come tutto il reparto. Un po' troppo sbrigativo nelle entrate, rischia anche il giallo.
Rizzato 5 Soffre la pressione modenese sulle fasce e rimane imbrigliato.
Iunco 5 Certo che se quel tiro fosse entrato sarebbe stata un'altro racconto... ma con i se non scriviamo la classifica e oggi Antimo ha fatto solo quel tiro meraviglioso. Ritenta. saremo più fortunati. 
(20' st) Pacilli s.v. Mezz'oretta scarsa ma si è fatto vedere e forse Boscaglia si sarà pentito di averlo "sprecato" in panca per tutto quel tempo. Ottima forma fisica.
Caccetta 6 "Solito" lavoro al centro del campo. Pochi spazi però da sfruttare e poco gioco da costruire. 
Ciaramitaro 5,5 Partita grigia. Pochi spazi e pochi palloni da smistare. In fase di contenimento solito lavoro oscuro fatto di posizione e sudore.
(20' st) Pirrone s.v. Come Pacilli. Un altro dubbio per Boscaglia.
Nizzetto 5 Le fasce oggi hanno davvero sofferto. Poca superiorità numerica, pochi scambi coi compagni di reparto e poco campo da aggredire.
Mancosu 5 Per uno come lui oggi era davvero impossibile guadagnare la sufficienza. Zero palloni ed è stato comunque capace di creare movimento con le briciole di gioco che arrivavano dalle sue parti. Più determinazione in fase realizzativa gli permetteranno di affermarsi come goleador anche in cadetteria.
Djuric 6,5 Il voto se l'è davvero sudato. Ha corso su ogni pallone - eccetto uno su cui Boscaglia se lo sarebbe mangiato - ha siglato un gol spettacolare e ha mostrato forza atletica e carattere da vendere in una partita no per la sua squadra. 

Boscaglia 6 Squadra che vince non si cambia... per il nostro mister non è mai stata una regola. Infatti, ridisegna la formazione almeno nei nomi. Iunco dal primo minuto non ricambia la sua fiducia e Ciaramitaro in mezzo ha qualcosa in meno rispetto a un Pirrone in panchina. Non si può vincere in eterno e la serie B oggi ha mostrato il suo volto: mai abbassare la guardia. 




Reazioni:

0 commenti: