domenica 18 settembre 2016

Serie B. Trapani-Ascoli 1-1. Ancora un pareggio per i granata di Cosmi che hanno paura di vincere.

I pareggi diventano quattro come i punti in classifica. E intanto Cosmi scopre le carte.

Diciamoci la verità, a questo punto arrivati, sembra essere tornati indietro!

Nel senso che a mangiar bene, il palato ci è diventato davvero fine!

A rincarare la dose, poi, come se non bastasse, ci si mette Cosmi che alza l'asticella ma allo stesso tempo mette le mani avanti, dicendo "al momento non siamo una squadra da play-off".

Due considerazioni sul momento. 

Anzitutto, io osservo, scrivo e commento per piacere e divertimento e quindi se leggete un mio post è il tifoso che scrive ed oggi devo dire che lo spettacolo del Provinciale  non mi è piaciuto. Perché il Trapani meritava di vincere. Lo meritava il pubblico e lo meritavano i giocatori. E' mancata un po' di fortuna e - si, è vero! - in alcune occasioni anche un po' di idee...

In secondo luogo, è chiaro a tutti e Cosmi - vecchio marpione - ha avuto il coraggio di spifferarlo ai quattro venti durante la conferenza stampa post gara: o questi ragazzi si scrollano di dosso le aspettative e giocano come hanno dimostrato col Trapani o con altre squadre oppure scordatevi quello che è successo l'anno scorso! Siamo lontani anni luce! Il che vuol dire tornare nella "normalità" del Campionato di Serie B e ricordarci tutti - tifosi e addetti - che per Trapani la Serie B è dì per sè un lusso! Senza dimenticare che per sognare bisogna rimanere coi piedi per terra!

Ecco, allora, che un mister "scafato" come Cosmi suona la sveglia! Ai suoi, ora, il compito di dare le risposte giuste. E' un po come quando l'anno scorso arrivarono i fischi al Provinciale contro il Latina dopo una prestazione grigia. Da lì in poi qualcosa nella consapevolezza dell'ambiente cambiò e dopo qualche partita (dopo il Cagliari) cambiò anche nella squadra!

Non aggiungo altre parole, continuando a tifare e a godermi lo spettacolo del Trapani in B!

Cu ioca ioca, sempre forza Trapani!

P.S. se volete l'analisi della partita, ascoltate la conferenza stampa di Cosmi... lui si che ne capisce di calcio! 

Le pagelle

Guerrieri, 6,5 Determinante per mantenere il risultato, anche se non l'hanno impensierito più del necessario.

Casasola, 7 Determinato, deciso, a tratti anche superiore agli avversari. Ottime coperture. Dimostra anche 
Pagliarulo, 6.5 Tanto sudore e come le altre quattro di quest'anno tanta sicurezza al centro  della difesa.
Legittimo, 6,5 Anche se ancora Cosmi lo pungola, oggi sfoggia una gran bella prestazione. Attento e deciso.
Fazio, 6,5 Fin quando ne ha avuto - fino alla sostituzione - ha dato il 1000 per 1000. Uno stantuffo.
Canotto (34’st), 6 Quando entra si vede anche perchè corre tre volte tanto Fazio... quanto basta farsi notare!Nizzetto, 5 Faccio copia incolla dalla scorsa settimana: Non brilla come vorrebbe. E' nervoso, si becca un'ammonizione e non fa nulla di quello che serve alla squadra. Zero idee, zero gioco.
Barillà (1'st), 6 Non incide sulla gara, ma ci prova come può: corsa e passione!
Coronado, 6,5 Nel primo tempo ha giocato la sua controfigura. Nel secondo si accende pian piano e sul finale torna a essere quello che conosciamo. Si lascia influenzare dai momenti. Non trascina.
Colombatto, 6 Ha i piedi buoni, ma ancora non costruisce gioco... poco! Soprattutto non mi spiego perchè anzichè passare avanti, spesso ripassa indietro!
Rizzato 6,5 Fa il suo in attacco e in difesa, non regala emozioni, ma tanti cross!
Ferretti 6,5 Comunque vogliate metterla tra lui e Citro, lui al momento ne ha di più! Ma il calcio alla fine è facile, poche palle in area, pochi gol! Ma lui è intelligente e regala l'assist del pareggio granata a Petckovi!
Citro (20’st), 6 Scatta poche volte, ma se lo fa apre praterie... Aspettando tempi migliori
Petckovic (1'st), 6,5 Certo, entrare e fare gol è il desiderio di tutti i giocatori. Ma per lui era una tifoseria intera a volerlo. Comunque, la squadra con lui cambia... parecchio!
Reazioni:

0 commenti:

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.