venerdì 24 gennaio 2014

Trapani - Padova 2 - 1: i granata ricominciano vittoriosi e mettono sotto il Padova.

Un buon Trapani, tonico e vivace, mette sotto i biancoscudati di Padova confermandosi "bestia nera" annuale per i veneti avendo vinto tre confronti su tre nella stagione in corso (due in Campionato, una in Coppa Italia).

Pronti via e subito gol! Azione sulla sinistra, suggerimento in mezzo di un ottimo Gambino, volé di Mancosu e Basso che arriva dalla sinistra e insacca! 

Il primo tempo è di marca granata e infatti al 17' arriva il raddoppio con il rapace Mancosu che ruba un pallone trattenuto malamente da uno dei due centrali difensivi euganei, s'invola verso la porta, fa sedere il portiere e deposita in rete! Da segnalare comunque un ottimo Pasquato che per tre volte ci prova, sparando alto una su tre e vedendosi ribattute le altre da un immenso Nordi.

Nel secondo tempo, poco Trapani. Complice il risultato che dava una discreta sicurezza, il Trapani subisce il gioco padovano che impensierisce poco ma trova comunque il gol al 32' con un colpo sotto di Rocchi che spiazza difesa e portiere.

Buon Trapani e buonissimi tre punti che in prospettiva salvezza sono sempre più d'oro. Certo, la classifica è divertente e dire che ci sorride - per una neopromossa - è un eufemismo, ma l'obiettivo non va perso di vista. Quindi, bene così! Si va avanti avendo dato un ottimo avvio alla ripresa della attività.   

Dal canto nostro continuiamo a tifare, a soffrire, a gioire, a urlare tutti insieme FORZA TRAPANI!!!


Le pagelle

Nordi 7 Tre parate nel primo tempo che mantengo inchiodato il punteggio hanno molto più che contribuito a portare a casa i tre punti. Davvero prezioso!

Garufo 6,5 Non una prestazione da ricordare negli annali, ma ha dato come sempre corsa e impegno.
Pagliarulo 7,5 Nessuna sbavatura. "Suture" precise sui palloni in arrivo in area e grande controllo di un giocatore del calibro di Rocchi.
Terlizzi 7 La classe è indiscutibile. Sul gol ha però qualche responsabilità a metà con Rizzato.
Rizzato 6,5 Nella fase difensiva copre e non si fa pregare a spazzare via l'area. Ha nei piedi palloni pesanti per la rete del 3 a zero, ma spreca per altruismo...
Basso 7,5 Il gol impreziosisce di certo la sua prestazione altrimenti un po fioca, specie nel secondo tempo. Mette in luce comunque le sue capacità di dribling e tiro.
Ciaramitaro 5,5 Il Gladiatore oggi è apparso stanco. Non era comunque la sua partita. Non imposta e sbaglia tanto, ma soprattutto fa tanti falli e rischia nell'occasione dell'ammonizione di far fischiare un rigore che avrebbe fatto accorciare le distanza al Padova, già dal primo tempo... per fortuna!
Pirrone 6 Invisibile in fase di costruzione, ha coperto tanto il gioco dei padovani. Potrebbe dare di più
Nizzetto 6 Mischia stop esaltanti a cross completamente fuori misura. Il campo appesantito dal diluvio di stasera non aiuta nessuno specialmente lui e le sue "gambine vellutate"
34' st Caccetta s.v. Sostituzione tattica. Riesce a conseguire l'obiettivo: rompere il gioco avversario.
Mancosu 7 Gli euganei se lo ricorderanno per tanto tempo. Due all'andata e uno al ritorno. Non c'è che dire no?
Gambino 7 Frizzante. Merita il gol che peraltro sfiora appena dopo il gol di Basso con un gra tiro al volo che scheggia la traversa. Poi continua a prendersi i falli, a fare assist e a giocare per la squadra. Dai Totò!!!
25' st Abate s.v Spreca il pallone del possibile 3 a 0 tiracchiando a lato della porta veneta. Poi quasi niente...


Di Gaetano (Boscaglia) 6,5 La pausa non ha intaccato gli equilibri creati prima e volutamente tenuti saldi durante questo periodo confuso di calciosvendita! La filosofia l'abbiamo capita ed a oggi dobbiamo dargli ragione.



Reazioni:

0 commenti: